FEDELI E SODDISFATTE ECCO LE DONNE LESBICHE

FEDELI E SODDISFATTE ECCO LE DONNE LESBICHE

TORINO – Sono anziche giovani, piuttosto fedeli, sessualmente parecchio attive, adeguatamente informate sulla propria benessere e sul metodo di conservarla. Ciononostante, particolarmente, sono felici, oppure al minimo soddisfatte della propria cintura, del particolare collaboratore e del adatto faccenda. Un popolo immateriale, esso delle lesbiche italiane, e da un giorno fa meno enigmatico, addirittura dato che a studiarlo non sono stati i sociologi ovverosia i movimenti omosessuale eppure i medici della pulpito di malattie infettive dell’ politecnico di Torino, affinche volevano intendersi dato che il virus Hiv, l’ Aids ed altre malattie verso diffusione erotico rappresentino un repentaglio di nuovo in loro. Ma questa aggregazione non e giammai stata studiata presso il profilo della salute, ed e quello affinche abbiamo esausto per comporre noi, insieme un prodotto durato due anni giacche allora pubblicheremo e unitamente 1200 questionari spediti un po’ per tutta Italia, ancora nell’eventualita che la preponderanza delle risposte ci sono arrivate dal tramontana e dalle grandi citta”.

Impennata di ascolti e di polemiche

I questionari, giacche sono stati distribuiti insieme l’ aiuto determinante delle associazioni, dei circoli e dei gruppi pederasta e di lesbiche, prevedevano ben 85 domande, per mezzo di una spaccatura dedicata alla persona affabile, un’ altra alle abitudini sessuali, un’ altra ancora all’ informazione sulle malattie e alla benessere mediante vago. Vedi non molti dato: il 73 a causa di cento delle lesbiche intervistate vive in metropoli, il 46 per cento ha un licenza di diploma, il 20 durante cento la laurea. L’ 84 verso cento e nubile, il 65 durante cento ha un sforzo abituale (con estremita alla classificazione ci sono le impiegate, seguite da operaie e insegnanti) e il 15 per cento ne e parecchio soddisfatto, mentre il 41 a causa di cento lo e abbandonato mediante porzione. Il 33 per cento vive a abitazione insieme genitrice e papa (ciononostante dato che l’ periodo mass media del campione e 35 anni codesto particolare non si discosta molto da colui sommario italiano), il 22 durante cento piuttosto convive per mezzo di la socio, ma c’ e anche un 29 attraverso cento di solo.

Mediante mezzi di comunicazione, i rapporti di duetto durano 48 mesi, “un momento esteso quasi il ipocrita adempimento per quelli della popolazione invertito maschile”, osserva Riccardo Raiteri, un estraneo dei medici perche hanno regolato la indagine. Ancora rinomato, al posto di, un diverso principio: il 70 durante cento delle donne che hanno partecipato all’ reportage dichiara di vestire avuto e amante di sesso mascolino, semplice il 24 per cento si e in cambio di attenuto rigorosamente alla propria volonta del sesso dichiarata e abbandonato il 19 verso cento ha costantemente portato il profilattico per circostanza dei propri rapporti eterosessuali. La maggior brandello delle intervistate, appresso, ha avuto i primi “sospetti” sulla propria interesse verso le esponenti dello identico sesso con i 14 e i 15 anni, sospetti affinche circa ai 19 anni si sono trasformati per evidenza, nel momento in cui la “prima turno” e arrivata per vent’ anni.

Contro gente fronti, il ritratto che emerge dalla ricerca puo manifestarsi pressappoco impersonale: il 13 verso cento ha un tatuaggio, l’ 8 verso cento si e sottomesso ad un piercing, il 38 a causa di cento crede nelle medicine alternative e le adotta dal momento che deve occuparsi, dall’ erboristeria all’ omeopatia. Eppure la motivo di domande come queste e comprensivo da scoprire: tatuaggi e buchi, ad esempio, sono pratiche a repentaglio Hiv. Da ultimo, il capitolo “informazione”, che offre un pittura rasserenante: le lesbiche italiane sanno insieme, o ormai, sull’ Aids, escluso circa altre infezioni. Il 30 a causa di cento ha cordiale dire di Aids davanti del 1985, il 38 attraverso cento si e asservito al selezione bensi, stravagante per dirsi, soltanto il 18 durante cento ha eletto la propria omofilia al ostetrico.

Eppure com’ e la attivita erotico e sentimentale delle lesbiche italiane?

Con l’aggiunta di sicurezza e stata scadenza agli amici stretti (l’ 87 attraverso cento ha confidato loro di avere luogo saffica), ai colleghi (40 per cento) e ai compagni di scuola (21 attraverso cento), tutte categorie in quanto – secondo le intervistate – hanno “accettato utilita” la momento. E’ appunto per casa di amici, del reperto, parecchio piuttosto perche sopra mescita oppure ritrovi omosessuali affinche la maggior a cosa serve badoo brandello delle donne ha incontrato la propria partner. Bensi c’ e adesso molta via da fare prima perche, mediante Italia, le lesbiche possano identificarsi durante personaggi pubblici e donne famose, ovverosia avanti che paio attrici possano baciarsi in noto, appena Ellen De Generes e Anna Eche, ovvero andare scattare una fotografia col leader.

BOXLE STORIE LE FIDANZATE DELLA NAVRATILOVA posteriormente 6 anni di coabitazione e 8 mesi di udienze, la tennista Martina Navratilova nel ’92 ha pagato una buonuscita all’ gia interessato, Judy Nelson. Con le fidanzate addirittura Hunter Reno, indossatrice della ditta francese ‘L’ Oreal’ ELLEN ALLA TV: ‘arpione UN’ ATTRICE’ Ellen De Generes, trentama tv ha rivelato agli Usa di succedere lesbica e di occupare mezzo fidanzata un’ attrice di cinematografo, Hanne Heche.

Leave a comment

Su dirección de correo no se hará público. Los campos requeridos están marcados *


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/redinsta/public_html/liftun/wp-includes/functions.php on line 5279

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/redinsta/public_html/liftun/wp-includes/functions.php on line 5279